joomla template

Mercoledì 24 Aprile 2019
Under 6-8-10-12
17 MARZO - UNDER 6: RICCIA AL 6 NAZIONI!
Scritto da Ilario Zanatta    Venerdì 12 Aprile 2019 18:51    PDF Stampa E-mail
Minirugby

Lara 17Non 4! Ma bensì 5 Ricce convocate e  scese in campo allo Stadio del Plebiscito di Padova per ITALIA-FRANCIA del 6 NAZIONI FEMMINILE. Partita decisiva per aggiudicarsi il 2° posto in questo prestigioso torneo.

Oltre alle "anziane" ed esperte Manuela, Aura, Sara e Jessica c'era anche la nostra giovanissima LARA, in campo fin dal primo minuto per partecipare allo schieramento delle due formazioni con tanto di inni nazionali.

Lara, ricordiamolo(!), milita nelle file della nostra UNDER 6 del Villorba dove ha già dimostrato il suo cipiglio nell'affrontare tutti i tipi di avversari e una grande propensione a segnare mete come i suoi compagni di squadra.

Nell'intervallo la nostra Riccia si è ancora dimostrata protagonista partecipando con una selezione di giocatrici under 6 ad una partitina dimostrativa dove non solo si è distinta per il possesso palla ma ha pure segnando una meta!

E' proprio il caso di dire, come recita uno slogan della F.I.R, DA 6 ANNI AL 6 NAZIONI!
Le foto che troverete nella sezione Under 6 ne danno testimonianza oltre che farvi conoscere il personaggio: simpatica, estroversa e scanzonata! AU!

Lo Staff

Questo sito utilizza cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information
Add a comment
 
2 APRILE - ALLENAMENTO UNDER 6 - SPECIAL GUEST: ”BRAAM” STEYN
Scritto da Ilario Zanatta    Venerdì 05 Aprile 2019 08:52    PDF Stampa E-mail
Minirugby

RicciSteyn 0Un altro allenamento "speciale". Stavolta tocca ai nostri RICCI essere i principali protagonisti!

Di ritorno da una memorabile giornata al 30° Torneo di Mogliano di cui daremo conto in altro articolo ci aspetta una sessione particolare.

Per prima cosa abbiamo ricambiato la cortesia ai nostri fratelli maggiori della U10 l’allenamento condiviso con il quale siamo “saliti in cattedra” insegnando loro un paio di giochi per aumentare l’agilità e la visione degli spazi: entrambe armi utilissime nelle partite di rugby.

Con nostra grande sorpresa al cerchio finale per i saluti ci hanno reso omaggio dell’impresa di Mogliano prima regalando a ciascuno delle succulente caramelle e dopo con un maestoso HIP! HIP! HURRA!

Ma non è finita!

Abbiamo un ospite specialissimo tutto per noi e per 15 minuti: Abraham Jurgens "Braam" Steyn il terza linea centro del Benetton Rugby Treviso e della nostra Nazionale.

Il simpaticissimo Braam ha condiviso con noi la prima parte di allenamento. I nostri vivacissimi Ricci gli hanno insegnato come prepararsi sulla Reattività con il gioco/esercizio del Ruba Posto e come rafforzare la propria Tempra e Forza fisica con un indimenticabile Uno contro Tutti al Tiro della Fune!

Nel primo esercizio ci ha inizialmente sottovalutati e difatti i velocissimi ed agilissimi Ricci (vero King?) gli hanno rubato il posto un paio di volte! Quando finalmente ha realizzato che CON I RICCI NON SI SCHERZA! ha vinto alcune sfide e si è goduto lo spettacolo dei Ricci che si allenavano.

Nel Tiro alla Fune abbiamo DOVUTO affiancargli tre super-Ricci, Simone, Francesco e King, per pareggiare le forze in campo. Così abbiamo potuto assistere a TRE TIRATISSIMI round: 1-0 Per i RICCI!

Quindici minuti intensi di puro divertimento con la quale abbiamo potuto toccare con mano, sia grandi che piccini, l’estrema semplicità e la grande simpatia di Braam.

Lo RINGRAZIAMO di cuore da queste pagine e dalla sezione fotografica dedicata.

Grazie Braam! Au! Au! Au!

 

Lo staff 

p.s.: il furbacchione Lorenzo A. ha pensato bene di festeggiare il suo compleanno proprio oggi. AUGURONI!

Questo sito utilizza cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information
Add a comment
 
19 MARZO - FESTA DEL PAPÁ - ALLENAMENTO UNDER 6
Scritto da Ilario Zanatta    Lunedì 25 Marzo 2019 18:58    PDF Stampa E-mail
Minirugby

FdP001Come promesso...altro allenamento "speciale". Stavolta tocca ai PAPÁ! Già perchè con l'occasione della festività di San Giuseppe del 19 Marzo coincidente con la FESTA DEL PAPÁ i nostri piccoli Ricci vogliono fa vedere di che pasta sono fatti direttamente sul campo.
A differenza della volta precedente con le donne, dove le sessioni erano impostate sulla fisicità, questa volta i Ricci hanno sfidato i loro papà sulla parte atletica aerobica e sulla reattività.
Non si scherza! Un po’ di esercizi e giochi per "spezzare il fiato" (come dicono i runners) ovvero raggiungere un giusto grado di attivazione muscolare e riscaldamento generale; poi alcune batterie di esercizi sulla reattività da fermo e in movimento ("acchiappa lo gnomone"!) e sul disequilibrio ("attraversamento del fiume" e "salto dei tronchi". E per concludere con la reattività un breve ma intenso "1,2,3...STELLA!" a gattoni e di corsa in piedi.
Ed infine un gioco di tattica e strategia, "Gatto acchiappa Topo", per portarci ad una breve pausa "abbeveraggio" prima della PARTITONA, come viene chiamata da qualche Riccio, seguito a ruota da un intensissimo "LUPO DI GHIACCIO": ovvero anche i papà debbono imparare a trovare lo spazio di fuga in pochi metri quadrati. Altrimenti...niente Partitona!
Reattività, atletismo, coordinazione, abilità manuale con la palla ovale e strategia. Diciamo che abbiamo gli ingredienti giusti per iniziare. Pronti? Via!
Gli spazi di manovra sono pochissimi e strettissimi. I papà,ben disposti in campo a far muro difensivo, hanno inizialmente buon gioco a fermare le folate de Ricci. Ma poi, un attimo di distrazione...PAM! Un Riccio "buca" il muro e meta!
I papà si riprendono e quasi subito segnano una bella meta dopo un'azione sfruttando l'abilità nel gioco aereo! I Ricci non demordono e macinano gioco e dopo una serie lunghissima di fasi con dritto-per-dritto arriva la seconda meta.
I papà cercano di recuperare ma un serie infinita di in-avanti impedisce di pareggiare il conto.
Il campo dà ragione alla tecnica ed esperienza dei nostri piccoli Ricci.
Ma il miglior giocatore in campo è stato il GRUPPO dei PAPÁ! Non ce l'aspettavamo davvero che venissero così numerosi considerando l'orario e gli impegni lavorativi.
Dateci un B, Dateci una R, una A, una V, una I. BRAVI! BRAVI! BRAVI!

p.s: Nessuno di noi dimenticherà gli occhietti lucidi e gioiosi dei bimbi ai quali non sembrava vero di acchiappare il proprio Papà!

UN PAPÁ... E' PER SEMPRE! AU! AU! AU!

Lo staff

Questo sito utilizza cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information
Add a comment
 
8 MARZO - FESTA DELLA DONNA - ALLENAMENTO UNDER 6
Scritto da Ilario Zanatta    Mercoledì 20 Marzo 2019 09:29    PDF Stampa E-mail
Minirugby

IMG-20190308-WA0025Inauguriamo oggi una serie di allenamenti "speciali".

E con l'occasione della Festa della Donna abbiamo invitato le mamme, zie, nonne, sorelle a condividere la sessione odierna con i nostri piccoli Ricci.

Era giusto far "sperimentare" le nostre divertenti fatiche per condividere le emozioni che si provano correndo e lottando con un pallone "diversamente rotondo" senza farsi acchiappare, semplicemente per schiacciarlo a terra dalla parte opposta da dove si era partite!

Come diceva Oscar Wilde: "Date alle donne occasioni adeguate ed esse potranno fare di tutto!"

AUGURONI A TUTTE!

 

E con l’occasione due importanti compleanni: Simone e Leonardo!!!

 

Lo staff

Questo sito utilizza cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information
Add a comment
 
UNDER 6 - Raggruppamento CATENA 17.02.2019
Scritto da Ilario Zanatta    Martedì 26 Febbraio 2019 15:42    PDF Stampa E-mail
Minirugby

Raggruppamento a Catena di Villorba 17.02.2019Finalmente una bella domenica di sole discreto...che coincide con un nostro raggruppamento...che coincide con la location....a CASA NOSTRA!
Ci ritroviamo infatti tutti nei campi de-localizzati di Catena per incontrare i nostri amici under 6 del "San Marco", Favaro Veneto, i nostri amici del Silea ed i più lontani amici del Petrarca (PD). Leoni, Scoiattoli e Tutti Neri che vorranno vincere contro i nostri Ricci.
Oggi abbiamo una defezione importante... il Riccio SPINO (la nostra mascotte portatile) è rimasta in sede (infortunata?addormentata? mah!). Speriamo di averla con noi la prossima volta. Ricordiamoci!...forse è ancora in letargo e non sa che i nostri vispi ricci Francesco, Leonardo, Mattia, King, Elia, Cesare, Riccardo H. Lorenzo A., Samuele e la riccia Lara sono sveglisssimi e prontissimi per andare a caccia!
Le nostre solite due formazioni divise in due gironi diretti dai bravissimi Giacomo e Marco della U14 che ci aiutano a coordinare partite e spostamenti delle squadre.
Dopo un breve ma intenso riscaldamento motorio ci dividiamo per iniziare i gironi.
In estrema sintesi: i BLU hanno "asfaltato" (così dicono i testimoni) tutte le squadre incontrate mentre i GIALLI dopo una partenza "petalosa" e sonnacchiosa ("..quando facciamo colazione?" ...???) si sono riscattati nelle partite successive.
Quasi tutti i Ricci sono andati a marcare almeno una meta che per noi allenatori è molto importante e significativo: vuol dire che sappiamo tutti cosa dobbiamo fare (meta!) e abbiamo compreso il senso del gioco. Ovviamento per questo livello, per questa età.
I BLU sono bravissimi ad attaccare gli spazi soprattutto in azioni solitarie (allenamento di quasi due mesi) mentre i GIALLI sono bravissimi nel contestare il pallone nelle rack e nelle moltissime maul, tutte avanzanti per noi e grazie ad un bravissimo Elia!
Abbiamo evidenziato di nuovo delle carenze in fase difensiva (bloccaggi e placcaggi poco efficaci) ma contiamo di migliorare con i prossimi allenamenti dedicati a ciò.
Ed a fine partita è venuto a trovarci indovinate chi? SPUNCIO! il fratello maggiore di Spino con grande gioia di tutti! Vedere le foto nella nostra sezione per credere!
Due formazioni ma UNA Squadra! La cosa più interessante della giornata. I ricci, pur con temperamenti molto diversi tra loro si cercano e stanno bene assieme nei momenti di pausa dal gioco. Un merito al sostegno discreto e puntuale dei nostri Accompagnatori ma anche a quello più rumoroso e sportivo dei familiari a bordo campo! AU!

Lo staff

Questo sito utilizza cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information
Add a comment
 


Pagina 1 di 13
Seguici su Facebook
Visita il nostro canale

Questo sito utilizza cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information