joomla template

Martedì 07 Aprile 2020
Under 6-8-10-12
UNDER 6: LA TOUCHE! - ALLENAMENTO SPECIALE con gli specialisti della UNDER 18 - 10 Dicembre 2019
Scritto da Ilario Zanatta    Giovedì 19 Dicembre 2019 08:05    PDF Stampa E-mail
Minirugby

U6 TOUCHE avviso genitoriSerata particolare questa, che ci vede protagonisti di una sessione di allenamento molto speciale con i graditissimi ospiti speciali Lollo, Ferro e Rafiu! Ovvero gli specialisti di quella strana figura acrobatica detta TOUCHE che noi piccoli ammiriamo quando giocano le squadre di rugby dei “grandi”.
Per fare conoscenza con i nostri amici della U18 li invitiamo a fare la parte di attivazione e di riscaldamento assieme a noi in cerchio al centro del nostro campo di allenamento.
Una breve ma intensa Gatto mangia Topo seguita da un altrettanto intenso Rubaposto servono per introdurre la solita parte sulla reattività utilizzando il gioco dello Gnomone Magico e successivamente il più impegnativo ZigZag del Bosco senza e con pallone.

Ed entriamo finalmente nel clou della serata. Lollo, Ferro e Rafiu ci danno una dimostrazione da vicino dei movimenti e della tecnica di base per eseguire la TOUCHE, che per comodità nostra abbiamo ribattezzato l’ASCENSORE!
E dopo un paio di prove….via! Tutti a provare! Ciascun Riccio ha potuto provare l’ebrezza di essere sollevato da terra fino a toccare quasi la Luna: pallone lanciato da Rafiu al Riccio di turno in ricezione sollevato da Ferro e Lollo. Ed una volta sceso messo a disposizione del sostegno che andava in meta cercando di non farsi acchiappare da noi allenatori.
Un successone! I nostri impavidi Ricci hanno voluto riprovare più volte il gesto tecnico con il paziente e divertito aiuto dei nostri U18.
Un cerchio finale con il nostro beneaugurante AU! AU! AU! per Ferro, Lollo e Rafiu per le loro prossime sfide. Ed il nostro sentito ringraziamento dello staff allenatori hanno chiuso questa serata eccezionale.
Volevamo tranquilizzarvi: nessun Riccio ha sofferto per il mal di alta quota e la LUNA è ancora lì appesa nel cielo stellato! Vedere le foto nella nostra sezione, se non ci credete! AU!


Lo Staff

Questo sito utilizza cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information
Add a comment
 
UNDER 6: FESTIVAL UNDER 6 Jesolo VE - 01 Dicembre 2019
Scritto da Ilario Zanatta    Lunedì 09 Dicembre 2019 08:44    PDF Stampa E-mail
Minirugby

U6 Madrine Dicembre Sofia e Ilaria U18FCi siamo! 

Questa volta tutti al mare!

Infatti la nostra ultima uscita è a Jesolo presso i campi della società Jesolo Rugby Solamente la strada per arrivarci ci separa dal mare...ma col freddo che c’è gli facciamo una bella foto e...andiamo a riscaldarci giocando a rugby!
Nonostante l’orario mattiniero siamo accolti da strane folate di tramontana “cipollosa”, segno inconfondibile che i maestri locali del “panino onto” sono già operativi.
Sistemate le attrezzature cominciamo subito con un pò di attivazione motoria per risvegliare i muscoli dei nostri Ricci. Questa volta proviamo un gioco speciale: l’acchiappa U.F.O.! Ovvero alcuni palloncini colorati e ben gonfiati liberati in aria alla mercè della fredda brezza mattutina. I nostri Ricci dovranno acchiapparli prima che diventino irraggiungibili. Tutto ciò desta molta curiosità nei presenti: non si era mai visto una cosa simile...per allenarsi a rugby!
Questa volta, su nostra proposta accolta dagli organizzatori, iniziamo la giornata con un mega-cerchio:tutte le squadre per mano con al centro tutti i loro capitani dalle voci potenti. Ogni squadra ha gridato forte forte il totem del proprio simbolo sociale RICCI! (Villorba), DRAGHI! (Jesolo), LINCI! (Pasian di Prato),LUPI! (Riviera),LEONI! (Mogliano, Benetton e Favaro Veneto) e via così per tutti gli altri fino ad un fortissimo PER IL RUGBY HIP HIP HURRA’ intonato dai piccoli capitani di tutte le formazioni.
Ci spostiamo quindi sui campi da gioco ricavati sull’area di meta a nord. E dopo un’ulteriore mezz’ora di allenamento si comincia. I nostri Ricci cominciano subito con un secco 7-2 contro Il Riviera ed un successivo 10-1 contro l’Oderzo danno già l’idea di come si svilupperà, per noi, il festival. Quattro partite da 10 minuti stra-vinte ma soprattutto due episodi notevoli.
Il primo: i nostri “prestiti” temporanei a bisogno agli amici del Favaro Veneto in difficoltà con i loro bimbi ovvero Nicolò R., Edoardo, Riccardo H., Cesare e Leonardo. I quali ci hanno fatto fare bella figura facendo vincere la propria squadra del prestito.
Il secondo: l’evento del mese: non una bensì TRE mete ( !!!) del nostro simpaticissimo Ricky (Riccardo D.P.): in meta con due squadre diverse!
Abbiamo fatto mete in tutti i modi possibili: di forza, in velocità, con singolo e anche doppio sostegno, di intercetto, di fuga ed evasione. Insomma abbiamo utilizzato molte soluzioni.
Siamo ancora un po' troppo disattenti sulla difesa soprattutto delle fasce laterali del campo ma contiamo che con la prossima introduzione del ruolo di “guardiano” di sistemare anche questo problema.
Il premio più che meritatissimo per tutti è stato l’utilizzo delle grandi giochi gonfiabili che la società ospitante ha voluto prepararci. E’ stata una vera e bella sorpresona!
Il classico TERZO TEMPO con i nostri amici avversari per rifocillarsi un pò e fare il pieno di energie: il pomeriggio è alle porte e noi abbiamo ancora voglia di giocare! Mamma e Papà avvisati...mezzi salvati!

Ciao!!!

Lo staff

 

NOTA DELLO STAFF: 

questa volta abbiamo voluto ESAGERARE! con il servizio fotografico altrimenti, a parole, non saremmo comunque stati in grado di rendere l’idea di QUANTO CI SIAMO DIVERTITI E FATTO DIVERTIRE!

Troverete tre sezioni da sfogliare e gustare comodamente da soli o, meglio, in compagnia!

UN RINGRAZIAMENTO a papà Alberto che ha colto in pieno il ruolo di FOTOGRAFO del gruppo.

UN RINGRAZIAMENTO a tutti i nostri genitori che sono stati….GENITORI DI TUTTI!

UN RINGRAZIAMENTO a SOFIA e SILVIA : le ragazze della UNDER 18 FEMMINILE madrine/testimonials portafortuna dei nostri allenamenti di DICEMBRE!

Questo sito utilizza cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information
Add a comment
Ultimo aggiornamento ( Lunedì 09 Dicembre 2019 09:03 )
 
UNDER 6: FESTIVAL delle U6, Paese (TV) - 27 Ottobre 2019
Scritto da Ilario Zanatta    Lunedì 11 Novembre 2019 07:57    PDF Stampa E-mail
Minirugby

Paese 27.10.2019Ci siamo! Una Domenica tutta per i piccoli ruggers under 6 della provincia e non solo.
Al festival, sempre coloratissimo, di Paese sono giunti Leoni, Civette, Canguri, Aquile, Picchi, Scoiattoli, Volpi, Linci e persino Dragoni!
Tutti per contendere ai Ricci del Villorba la conquista della Meta sul campo erboso del Paese Rugby Junior.
Il nostro clan GialloBlu ha deciso quest’oggi,al primo Festival U6 della stagione sportiva, di presentarsi con la tenuta per le grandi occasioni: il KILT con il tartan gialloblu dei McRicci!
Accolti dai presenti con simpatia per la  “goliardata” abbiamo fatto passare in secondo piano persino il nostro famoso RiccioBus.
Già in fase di trasloco dagli spogliatoi ai campi da gioco i nostri Ricci erano smaniosi di attivarsi subito per giocare.Accontentati! Una mezz’oretta di attivazione con i nostri giochi più praticati e un’altra mezz’ora di partitella “tutti contro tutti” tra di noi.Pronti per gareggiare! Animali Fantastici di tutto il mondo.... fatevi sotto!
E infatti le partite sono state tutte giocate in modalità “rullo compressore”: 10-2, 7-2,8-4...tanto per dare qualche punteggio. Merito anche questa volta del gruppo dei Ricci anziani che hanno giocato con un senso dello spazio e della disciplina in campo (ovvero saper cosa fare nelle varie situazioni) di un livello più alto dei coetanei delle altre società. I più anziani sono stati altresì bravi a mettere subito in cassaforte il risultato per dar modo così agli ultimi arrivati di quest’anno di entrare subito in campo e provare il clima più agonistico di quello a cui siamo abituati nelle sessioni di allenamento. Diciamo che l’ESPERIENZA, quest’anno, è sicuramente il nostro punto di maggior forza ed efficacia.
Abbiamo comunque un sacco di cose su cui migliorare: la consegna del pallone al sostegno, il riciclo da terra, la copertura difensiva (il muro!) molto spesso inesistente….Però insomma, dopo una giornata come questa che conferma quella di Conegliano e Casale possiamo dire che sotto il KILT...c’è sostanza! Nel senso di gambe che corrono! E tanto.

AU! AU! AU!

ps.: madrina dei nostri allenamenti settimanali REBECCA FURLANETTO della U18 Femminile che ci ha concesso un MEGA-SELFIE.Il quale, evidentemente, ci ha portato fortuna! Grazie Reby!!!


Lo staff

Questo sito utilizza cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information
Add a comment
Ultimo aggiornamento ( Lunedì 11 Novembre 2019 11:19 )
 
UNDER 6: TORNEO DELL’ANGELO, CONEGLIANO - 13 Ottobre 2019
Scritto da Ilario Zanatta    Venerdì 08 Novembre 2019 11:05    PDF Stampa E-mail
Minirugby

Torneo Angelo 13.10.2019Rieccoci.

Seconda uscita,secondo torneo per i nostri Ricci.Questa volta a Conegliano al consolidato Torneo dell’Angelo dedicato al piccolo Angelo Piccoli, figlio di un dirigente del Conegliano Rugby morto prematuramente diversi anni fa.

Dopo la sempre coreografica presentazione/lancio della giornata il nostro RiccioBus ha preso la strada per i campi a noi assegnati che questa volta (ahinoi…) era situato in una dependance lontano dalla festa vera e propria presso i campi ufficiali.

Poco male! ci siamo fatti una passeggiata per risvegliare i muscolini e affilare le nostre spine da Ricci pronti per affrontare i nostri avversari.

La formula prevista dagli organizzatori è stata totalmente rivista dal gruppo allenatori per evitare di giocare con squadre “arcobaleno”,  ossia miste, privilegiando il rimanere in squadra per società pur aiutandone un paio in difficoltà numerica, con i prestiti previsti dal regolamento.

Questo ci ha permesso di gestire tutti i piccoli rugbisti in modo ottimale essendo praticamente quasi tutti novizi e principianti da poco entrati in questo ambiente.

Gli incroci di un unico girone ci hanno consentito inoltre di confrontarci con gli amici del Conegliano-Pieve di Soligo, del Casale sul Sile,dell’Alpago e del Pordenone.

La cronaca: i nostri Ricci, forti di ben 5 “elementi” del secondo anno hanno avuto la meglio su tutte le altre squadre con estrema facilità ma soprattutto hanno permesso alle due “spine tenere” Chanel e Marco di entrare a piccoli passi e senza pressione in questo tipo di partite molto diverse da quelle dei nostri allenamenti. 

Secondo voi come dove ci siamo piazzati? PRIMI ovviamente! A pari merito con tutti gli altri.Eh sì! l'obiettivo di questa giornata per degli atleti così piccoli è stato soprattutto quello di giocare assieme senza pressioni agonistiche e di divertirsi tantissimo.La META più importante!

Premiazioni con medaglia messa al collo per tutti e via al nostro Terzo Tempo.Mentre papà e mamma si dedicavano alla loro assai ludica ma culturale october fest!

Alla prossima!

 

Lo staff

Questo sito utilizza cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information
Add a comment
 
Under 6 - 10° Torneo del Caimano Casale sul Sile 29.03.2019
Scritto da Ilario Zanatta    Martedì 08 Ottobre 2019 16:44    PDF Stampa E-mail
Minirugby

Torneo Caimano2019Casale SquadraSi ricomincia!

Con il 10° Torneo di Casale del "Caimano" anche noi UNDER 6 facciamo la prima uscita dalla nostra tana dai campi del Villorba dopo il "letargo estivo". Novità: quest'anno abbiamo un nutrito gruppo di "anziani" della squadra con ben cinque Ricci al secondo anno: Nicolò,Cesare,Leonardo,Riccardo e Lorenzo.
I quali infatti hanno fatto la differenza nelle 4 partite giocate per la nostra categoria ed hanno aiutato ad affrontare questa prima volta ai novizi "spine tenere" Edoardo e Chanel.
Partite vinte tutte con punteggi larghi tranne una persa di misura contro i nostri agguerriti amici Canguri del Paese. Chi ben comincia...
Ad ogni modo la Festa è stata bellissima anche fuori campo, prima e dopo le partite.
Innanzi tutto il classico "lancio" della giornata che gli organizzatori hanno fatto con tutte le squadre riunite sul campo di gioco assieme alla mascotte Cayman. Meno coreografica degli anni passati ma molto profonda nel contenuto perchè si rivolgeva ai VOLONTARI che operano nel Rugby.
Stands coloratissimi sia dei genitori/tifosi delle singole Società e sia delle rivendite di materiale tecnico: sono arrivati nuovi e coloratissimi palloni da rugby di tutte le misure e per tutti i gusti!
Durante la fase di riscaldamento abbiamo avuto l'onore di giocare con Cayman che si è ben destreggiato con il nostro "rubaposto" e ha voluto fare una foto ricordo con tutti i Ricci. Grande Cayman!
E poi le premiazioni. Mamma mia tanta roba! Tutti PRIMI con tanto di consegna personalizzata della medaglia del torneo sopra il grande palco. Direttamente dalle mani di Mauro Bergamasco! Giocatore anche della Nazionale Italiana di rugby e campione italiano e francese con le squadre con cui ha militato.
E dopo il Terzo Tempo tutti assieme....tana! liberi tutti!
Questo il racconto, che però dice ben poco se non si andranno a vedere e gustare le foto nella nostra sezione web.
Alla prossima! al torneo di Conegliano.

Lo staff

Questo sito utilizza cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information
Add a comment
Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 09 Ottobre 2019 05:58 )
 


Pagina 1 di 12
Seguici su Facebook
Visita il nostro canale

Questo sito utilizza cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information