joomla template

Mercoledì 16 Gennaio 2019
Under 6-8-10-12
6° Edizione Torneo "Six di Marca"
Scritto da Ilario Zanatta    Domenica 30 Settembre 2018 09:48    PDF Stampa E-mail
Minirugby

Six di Marca 29.09.2018Villorba 29 settembre 2018
Oggi, sul parterre del Villorba Rugby, che tanti scontri, gioie e dolori ha ospitato in oltre 40 anni di storia di sport di squadra, si sono ritrovate 06 società della Marca Trevigiana, ed i loro meravigliosi atleti: 102 atleti under 12 provenienti da Mogliano Veneto, Valdobbiadene, Conegliano Veneto, Tarvisium Treviso, Montebelluna ed ovviamente Villorba. Il sole ed una stupenda brezza settembrina hanno accolto sul verde dei campi di via Marconi a Villorba, il futuro sportivo del rugby di Marca. Torneo ideato, voluto e sostenuto da un colorito gruppo di attempati amanti dell’ovale, e quest’anno sostenuto dai fondi raccolti nel passato inverno dai “senatori” del “Six Nations Vin for Life” e dai due sponsor Mauro Nardin Traslochi e Sonda Iniziative di Promozione.
L’arena villorbese è arrivata generosamente ad ospitare anche quest’anno, questa iniziativa sportiva di inizio stagione, ispirata esclusivamente ad esaltare la voglia di aggregazione e gioco, dove il risultato, innegabilmente importante, è secondario rispetto all’obiettivo di far vivere ai giovani virgulti di Marca, la gioia del divertimento ludico e di una giornata non disturbata dalla trance agonistica. In effetti tutto permea questa volontà, dal regolamento di gioco, che obbliga le squadre a far giocare tutti i giocatori, od assegnare punti anche alle sconfitte, ad i premi assegnati ai singoli giocatori come l’altruismo tattico ed il fair play, e  non ultimo “el piron di legno”: tutto ciò a voler sottolineare la fonte ispirativa del torneo, il piacere del gioco.

E la giornata è tutta loro, dei ragazzi in campo, dall’inno nazionale, cantato senza base musicale dai giocatori, all’intensità di gioco espressa in campo e bordo campo: si perché a rugby le cosiddette riserve sono squadra, anche quando non partecipano alla disputa marziale. Il sole ha illuminato corse, placcaggi, handling vissuti con passione, ma senza trascendere. Il torneo all’italiana è stato vinto anche quest’anno dall' Asd Villorba Rugby, e così il trofeo ovale del Maestro Varisco resterà alla club house della società ospitante per un altro anno. Ma tra le idee del manipolo di senatori del “Six Nations Vin for Life” quest’anno c’era quella nuova di coinvolgere anche i giocatori di tutte le altre squadre non baciate dalla gioia della dea alata: tecnici come Stefano Tonetto, allenatore della squadra femminile del Villorba, e Tanzio Mattiuzzo, direttore tecnico del Conegliano, hanno durante il torneo individuato 15 giocatori selezionati tra le altre cinque squadre, per creare una compagine variegata, non attaccata ad una maglia, ma solo alla voglia di giocare….i “Barbarians del Six di Marca”. Ebbene la partita finale tra la vincente del torneo e questo gruppo di ragazzi, sconosciuti tra loro, privi di un minuto giocato insieme nel loro vissuto, hanno esaltato questo ideale: giocare è bello, stare insieme esaltante, fidarsi di uno sconosciuto,  una scoperta meravigliosa. In campo una partita esaltante, 10 minuti di vero piacere estetico. Finale 5 a 3 per i “Barbarians” tra la gioia di tutti i loro compagni tifosi a bordo campo. Risultato che non ha modificato quello del torneo, ovvero la vincita della compagine vllorbese.
Ma avreste dovuto vedere la gioia di quei bambini scelti, ancora di più l’orgoglio dei loro compagni a vedere qualcuno di loro nominato a portare in campo non una maglia, non una società, ma il buon gioco: ecco, oggi lo sport ha vinto, e come sempre lo hanno vinto loro, i bambini, privi anche di allenatori urlanti ma capaci di trovarsi, sostenersi, insistere ed onorare il campo.
A premiare poi la vincente il presidente del Villorba Alessandro Pietrobon, mentre Sara Barattin , Aieie, Veronica Ferrarese e Micol Cavina hanno premiato l’unica giocatrice donna in campo, ed i tre scelti come miglior placcatore, miglior fair play e miglior altruismo tattico. Piron di legno al Valdobbiadene.
Classifica finale con Villorba a 18 punti , Montebelluna a 15 ex aequo con Mogliano ma con maggior numero di mete fatte, Tarvisium, Conegliano e Valdobbiadene.
Si ringrazia il Villorba Rugby per l’ospitalità , la Diva Cecconato per il club house ma soprattutto i ragazzi per lo spirito dimostrato in campo, perché oggi il vero vincitore è stato il gioco.

Davide Naldi

Questo sito utilizza cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information
Add a comment
 
6° edizione "Six di Marca" U.12
Scritto da Ilario Zanatta    Lunedì 24 Settembre 2018 17:02    PDF Stampa E-mail
Minirugby


RUGBY U12 Volantino Torneo 2018

Questo sito utilizza cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information
Add a comment
Ultimo aggiornamento ( Lunedì 24 Settembre 2018 17:18 )
 
RUGBY SUMMER CAMP
Scritto da Ilario Zanatta    Martedì 04 Settembre 2018 09:33    PDF Stampa E-mail
Minirugby

OGGI TREVISO Villorba al via il Rugby Summer Camp  ie di Treviso e Provincia  Oggitreviso

Questo sito utilizza cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information
Add a comment
Ultimo aggiornamento ( Martedì 04 Settembre 2018 13:15 )
 
Rugby Summer Camp 2018
Scritto da Ilario Zanatta    Giovedì 26 Luglio 2018 09:17    PDF Stampa E-mail
Minirugby
Il Villorba Rugby è felicissimo di invitare tutti i ragazzi e ragazze dai 5 ai 12 anni al RUGBY SUMMER CAMP 2018.
Tutte le strutture assieme agli educatori saranno a totale disposizione di chi volesse vedere, ma sopratutto provare il gioco del rugby.
Quindi chi ha idea o anche mezza idea di conoscerci vi aspettiamo numerosi dal 3 al 7 settembre dalle 09.00 alle 13.00 presso il Centro Sportivo Villorba Rugby (adiacente al Palaverde), bastano un paio di scarpe da ginnastica pantaloncini e maglietta e tantissima voglia di correre e divertirsi.
Il camp è totalmente gratuito.
Ciao, il rugby summer camp sì è evoluto.............
Attenti alle esigenze ed alle proposte avute, si è deciso che:
           OPZIONE 1
oltre le ore 13.00, termine del camp GRATUITO, ci sarà là possibilità di fermarsi fino alle 14.00 compreso di pranzo con un contributo pari a 20 euro per l'intera settimana.
           OPZIONE 2
oltre le ore 13.00, termine del camp GRATUITO, ci sarà là possibilità di fermarsi fino alle 16.30 compreso di pranzo con un contributo pari a 40 euro per l'intera settimana.
Vi aspettiamo ancora più numerosi.
Ciaoooooooo
Summer Camp
 
Add a comment
Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 01 Agosto 2018 16:50 )
 
Spartathlon - Treviso 27.05.2018
Scritto da Ilario Zanatta    Giovedì 14 Giugno 2018 19:55    PDF Stampa E-mail
Minirugby

Spartathlon 28.05.2018Eccoci quindi al nostro ultimo torneo stagionale: l’ormai famoso e consolidato SPARTATHLON!
Organizzato dall’ ASD Associazione Sparta e dalla Scuola di Rugby del Tarvisium è un evento particolare perché non di solo rugby si tratta ma multidisciplinare: boxe, scherma, Judo,Volley, danza,ed altro ancora con lo scopo di “fare tanta attività fisica” in età infantile.
A noi, ovviamente, ci tocca il Rugby!!!
SPARTATHLON dunque! Già il nome di suo evoca battaglie,combattimenti e guerrieri d’altri tempi e noi abbiamo voluto stupire e stupirci ancora una volta presentandoci con ben 3 formazioni: Ricci GIALLI, Ricci BLU e Ricci Rossi! Tutti in campo...senza scampo!
La giornata inizia con il ritrovo di tutti i bimbi e i loro genitori nel grande giardino dell’Istituto Canossiano di Treviso. Un ritrovo che ha differenza del solito ci vede tranquilli e rilassati non essendoci la frenesia di rispettare i classici “tempi stretti” organizzativi, tipici dei raggruppamenti e dei tornei: vuoi per la minore burocrazia, vuoi per i numeri discreti dei partecipanti all’evento,complice anche la vicinanza a casa.
Per la consegna maglie quatto “special guest” (ospiti speciali): dalle under 10 e 12 ovvero i simpaticissimi Nicola, Evan, Luca e Nicolò!
Poi, è stato come la famosa “quiete prima della tempesta”...infatti appena dato il via ai giochi, dopo un bellissimo ed inusuale GRANDE CERCHIO tutti assieme, non ce n’è stato più per nessuno!
Tante partite tutte d’un fiato! Su due campi under 6 proprio nel giardino dell’istituto in zona “Collinette”. All’ombra di pini marittimi e come sfondo a bordo campo siepi e piante ben curate.
Le cronache narrano di transumanze di Ricci,Leoni,Spartani da un capo all’altro dei terreni di gioco con tutto il caravanserraglio di fans al seguito, tutti pronti a darsi battaglia a viso aperto: in campo giocando o a bordo campo tifando.
Agonismo,sano, ai massimi livelli pur senza premi particolari in palio.
Segno che tutti, atleti e fans, giocano per dare il meglio di sé e per vincere.Comunque.
Ne consegue che è stato un bello spettacolo, che ci ha permesso di trascorrere bene assieme una bella giornata serena all’aria aperta. Cosa di cui tutti, grandi e piccini, ne abbiamo assolutamente bisogno dopo una settimana di fatiche lavorative e scolastiche.
I nostri ricci con tutte e tre le squadre hanno ben figurato e nel modo di giocare hanno fatto vedere di essere ormai pronti al grande salto di categoria.
L’evento tecnico della giornata è stato il primo,vero, intenzionale ed efficace PASSAGGIO effettuato dal nostro Federico il Kraken tradotto poi in meta.
E con nostra grande sorpresa, alle bellissime premiazioni effettuate da Enrico Zanchetta ex giocatore anche della prima squadra del Villorba, abbiamo scoperto di essere arrivati PRIMI con i Ricci Rossi! Un bellissimo trofeo consegnatoci prima del Terzo Tempo e alzato al cielo con TUTTI I RICCI delle tre formazioni. E’ il gruppo che vince! 
Fare spazio in Club House, grazie! Diva avvisata mezza salvata!
Le foto che troverete testimoniano di un bel gruppo di bambini che piano piano e senza tanto rumore sono cresciuti assieme in questi nove mesi. Nove mesi di allenamenti,tornei, raggruppamenti,con il freddo,il caldo, la pioggia, il fango, i sassolini, le svegliate mattiniere e i “pisoloni” in macchina tornando a casa.
Testimoniano anche di legami importanti, non è facile vedere bimbi di 4 e 5 anni che si abbracciano dentro e fuori dal campo come veri amici.
E’ stato davvero bellissimo giocare assieme!
UNDER 8 : STIAMO ARRIVANDO !!!
AU! AU! AU!

Lo staff

Questo sito utilizza cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information
Add a comment
 


Pagina 2 di 12
Seguici su Facebook
Visita il nostro canale

Questo sito utilizza cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information