joomla template

Lunedì 12 Novembre 2018
Rugby Viadana 1970 vs Iniziative Villorba Rugby 16 – 19
Scritto da Ilario Zanatta    Lunedì 05 Novembre 2018 21:25    PDF Stampa E-mail
Prima Squadra

Viadana vs Villorba 04.11.2018Oggi trasferta temuta, la più lunga della stagione, in quel di BONDANELLO di MOGLIA (MN) tana dei CAIMANI. Già dall’inizio si capisce che sarà gara dura, fisica, con scontri molto duri, che alla fine della partita lasceranno ai protagonisti dolori in tutto il corpo.
Veniamo alla cronaca, loro nei primi 10 minuti sfruttano due nostre ingenuità e passano in vantaggio 6 – 0, ma dopo 5 minuti noi rispondiamo con la meta di GASPARINI su una percussione dai 5 metri che BANZATO trasforma, 6 – 7.
Al 21° minuto BANZATO allunga con un'altra punizione e andiamo 6 – 10, ma al 27°minuto mentre siamo in attacco nei loro 22 su un placcaggio duro perdiamo palla ed i CAIMANI sfruttano l'occasione con un calcio raso terra che li avvicina alla nostra area di meta, si impossessano del pallone e segnano una meta in percussione, trasformandola vanno sul 13 – 10.
Nel secondo tempo le squadre ribattono colpo su colpo, prima BANZATO segna il calcio del pareggio, poi dopo 5 minuti loro allungano con un altro piazzato. Ma al 21°m. BANZATO li riacciuffa con un piazzato da lunga distanza, sui 10 metri, e siamo 16 – 16.
A nulla sono valse le percussioni dei nastri trequarti e delle nostre terze linee, loro erano sempre lì a difendere con scontri molto duri, al 40° loro hanno la possibilità di andare in vantaggio con un piazzato, ma clamorosamente sbagliano, di poco, ma sbagliano.
Ma come dice la cabala “calcio sbagliato calcio subito“ nella ripartenza i nostri non mollano e con un guizzo si portano nella loro metà campo e al 45° subiamo fallo, BANZATO (100%) dai dieci metri non sbaglia un calcio per niente facile.
Subito dopo l’arbitro fischia la fine, noi esultiamo perché capiamo che siamo andati molto vicini, a perderla. Grazie San BANZATO.
Comunque abbiamo faticato perché anche oggi abbiamo commesso tanti errori, sia in touche che in mischia chiusa (serve più disciplina), bravi ragazzi avete resistito ai troppi colpi duri e avete creduto fino alla fine alla possibilità di vincere la partita anche se con un po' di fortuna (ma per vincere ci vuole anche quella).
Domenica giochiamo in casa contro il VERONA, speriamo in un’altra vittoria.

Luigino Bortoletto

Questo sito utilizza cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information
Ultimo aggiornamento ( Martedì 06 Novembre 2018 08:57 )
 
Seguici su Facebook
Visita il nostro canale

Questo sito utilizza cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information