joomla template

Sabato 28 Marzo 2020
Notizie dal Club
LA FIR ANNUNCIA LA SOSPENSIONE DEFINITIVA DELLA STAGIONE 2019/20
Scritto da Ilario Zanatta    Sabato 28 Marzo 2020 17:51    PDF Stampa E-mail
Notizie
1200px-Logo della F.I.RsvgIl Consiglio Federale della FIR si è riunito in video-conferenza giovedì 26 marzo per definire le azioni da adottare a fronte della pandemia da Covid-19 attualmente in atto, dopo aver temporaneamente sospeso sino al 3 aprile ogni forma di attività agonistica.
L’organo di governo del rugby italiano ha deliberato la sospensione definitiva della stagione 2019/2020. 
La decisione del Consiglio determina la mancata assegnazione dei titoli di Campione d’Italia previsti dai regolamenti e, al tempo stesso, di tutti i processi di promozione e retrocessione. La ripresa dell’attività domestica per la stagione 2020/21 sarà successivamente normata dal Consiglio e comunicata al movimento.
Nell’assumere una decisione che non ha precedenti nella storia del rugby italiano dal secondo dopoguerra ad oggi il Consiglio ha tenuto in massima considerazione i valori fondanti del rugby italiano e il loro attivo impatto sulla società civile e sui Club, nell’intento di rispondere a tre aspetti imprescindibili:
- tutelare la salute e il futuro dei giocatori di rugby di ogni età e livello del nostro Paese, delle loro famiglie e delle loro comunità.
- mostrare come il Gioco di Rugby sia pronto a rispondere eticamente alle condizioni complessive del Paese, duramente sfidato sul piano sanitario ed economico dalle vicende epidemiche attuali anche affrontando - come opportuna forma di condivisione - il sacrificio di una sospensione tanto incidente sull’attività agonistica nazionale.
- consentire ai Club di ogni livello di operare in regime di chiarezza rispetto alle attività previste nei prossimi mesi.
Il Presidente e il Consiglio ribadiscono inoltre che l'attenzione della Federazione è massimamente rivolta alle Società, ai giocatori, ai tecnici e agli staff, ai dirigenti, ai direttori di gara e, più in generale, a tutte le componenti del nostro movimento e che, nella prospettiva di una loro tutela, saranno varate misure di sostegno straordinarie. 
Tali misure saranno approntate dal Presidente e dal Consiglio nelle prossime settimane, in coerenza con le indicazioni del Consiglio dei Ministri, del CONI, degli organi internazionali di cui FIR è membra e con l'esigenza del mantenimento di una sostenibilità complessiva del bilancio federale. A tal proposito, il Consiglio Federale ha definito di aggiornarsi alle ore 15 di mercoledì 1 aprile 2020.

Questo sito utilizza cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information
Add a comment
 
Il Villorba Rugby guarda avanti
Scritto da Ilario Zanatta    Sabato 28 Marzo 2020 12:35    PDF Stampa E-mail
Notizie

CESCONETTO GIULIANO  presidnete Villorbaa RugbyNuovi campi: appuntamento fissato per il 26 settembre!

La difficile contingenza segna profondamente il mondo dello sport e ridisegna scenari fino a poche settimane fa impensabili. Si “reinventano” le aspettative, si riformulano i progetti. Certo è che che lo stop forza ad ogni attività costringe le società sportive tutte, ed in particolare quelle dilettantistiche, a guardare al futuro con molte incertezze.
Va controcorrente il Villorba Rugby che ha convocato ieri (rigorosamente via Skype) il proprio consiglio direttivo per fare il punto e tracciare i progetti per il medio termine.
“Tengo a dire che la nostra attività – dice il Presidente Cesconetto – se si ferma obbligatoriamente sotto il profilo sportivo e agonistico, prosegue nel lavoro di tutti i consiglieri, nell'impegno dei tecnici e degli accompagnatori; perché sentiamo la necessità di trasmettere a tutti i nostri atleti, dal primo all'ultimo, che siamo loro vicini, convinti che la passione per il rugby che ci accomuna sarà capace di superare le contingenze. Per farci ritrovare pronti all'appuntamento con il campo, quando a grandi e piccoli sarà dato modo nuovamente di scendere in campo.”
Lo stop forzato sconvolge i vostri piani: sia la squadra femminile dell'Arredissima campione d'Italia, sia l'Omar maschile in serie B al momento dello stop ai campionati erano in vetta alle rispettive classifiche. Ora c'è il rischio concreto che la Federazioni annulli i campionati e vanifichi quello che è stato fatto. Dovrete ricominciare da zero?
“Dipende da come la si vuol vedere. Certo questa stagione sembra destinata a chiudersi con un nulla di fatto. Ma abbiamo capitalizzato esperienza, abbiamo fatto gruppo, abbiamo dimostrato che gli obiettivi delle squadre di vertice sono legittimi. Così se i fatti ci costringeranno a tirare indietro gli orologi, non bisogna scoraggiarci, consapevoli che la forma agonistica e mentale potranno tornare in fretta”.
C'è un intero movimento giovanile che attende di capire come sarà il futuro...
“Sentiamo forte la responsabilità sociale di una società sportiva che opera nel territorio ed entra capillarmente in centinaia di famiglie sul territorio. Ai giovani che giocano, ai bambini, ai ragazzi e ragazze, alle loro famiglie, noi vogliamo far sentire il nostro impegno nel tornare a recitare al più presto il nostro ruolo di punto di riferimento nel tempo libero, nello sport, nella ricerca dei valori in cui crediamo, gestendo un movimento così ampio. Vogliamo ritrovarli tutti, dal primo all'ultimo, sui campi quando ce ne sarà dato modo. Per continuare a fare sport e per far crescere bene la sua cultura”.
Il vostro “calendario” societario sembra essersi cristallizzato...
“Niente affatto. Solo ieri in Consiglio direttivo abbiamo deciso che il 26 settembre saranno inaugurati ufficialmente i nuovi campi che si affiancheranno quelli esistenti vicino al campo di via Marconi, la “cittadella” del rugby alla quale stiamo lavorando da mesi. E' una data simbolica, che speriamo di poter mantenere, una specie di grande appuntamento che idealmente vuole segnare una grande ripartenza, da festeggiare (me lo auguro davvero!) con tanta gente e tanta allegria!”GAZZETTINO 4 TREVISO RUGBY 28 MARZO 2020

Questo sito utilizza cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information
Add a comment
Ultimo aggiornamento ( Sabato 28 Marzo 2020 14:29 )
 
Messaggio del Presidente
Scritto da Ilario Zanatta    Venerdì 20 Marzo 2020 17:15    PDF Stampa E-mail
Notizie
Logo nuovoCarissimi tutti,
mi auguro che questo momento buio e difficile che stiamo vivendo passi e che al più presto tutti noi potremo ritrovarci ai campi da rugby per coordinare l'attività sportiva della nostra associazione. Intanto, però, mi preme sapere come state tutti voi e i vostri familiari. Purtroppo il virus non ha confini e non guarda in faccia a nessuno e ultimamente i contagi stanno aumentando anche intorno a noi, quindi, mi auguro  che voi tutti e i vostri familiari stiate bene. 
Non ci resta che continuare a stare a casa e sperare che tutto finisca davvero molto presto!
Un affettuoso saluto a tutti voi e a rivedervi presto!
 
Il Presidente
Giuliano Cesconetto

Questo sito utilizza cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information
Add a comment
 
I ricci sono in letargo ma...
Scritto da Ilario Zanatta    Martedì 17 Marzo 2020 14:07    PDF Stampa E-mail
Notizie

riccio

Ricci e ricce sono in letargo

forzato ma, prima o poi, sarà

tempo di tornare sui campi.

Teniamo duro.

E per il

momento tutti a casa.

Questo sito utilizza cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information
Add a comment
Ultimo aggiornamento ( Martedì 17 Marzo 2020 14:12 )
 
A tutti gli attori del rugby Villorba
Scritto da Ilario Zanatta    Mercoledì 11 Marzo 2020 07:34    PDF Stampa E-mail
Notizie
Logo nuovoFacendo seguito alle ultime disposizioni governative che prevedono nuove misure in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, gli impianti comunali, e le attività sportive federali collegate sono totalmente sospese fino alla data del 03.04.2020.
In questa partita storica che stiamo per affrontare, dobbiamo salvaguardare la salute di tutti noi, e con lo spirito di squadra che distingue il nostro sport, siamo chiamati ad adottare tutte le misure necessarie per ridurre il contagio del virus.
Ci auguriamo che questa epidemia che coinvolge tutti, possa passare nel piu’ breve tempo possibile, inevitabili saranno i disagi sportivi, economici e sociali, ma ritorneremo determinati a schiacciare il nostro pallone in meta.
Un abbraccio a tutti 
 
Il presidente
 
CESCONETTO GIULIANO

Questo sito utilizza cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information
Add a comment
 


Pagina 1 di 18
Seguici su Facebook
Visita il nostro canale

Questo sito utilizza cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information