joomla template

Mercoledì 16 Gennaio 2019
Finali Super Challenge 2017 - Colorno 02.06.2017
Scritto da Ilario Zanatta    Giovedì 08 Giugno 2017 21:23    PDF Stampa E-mail
Under 14

ColornoDopo un'annata fatta di successi e qualche delusione siamo arrivati all’epilogo della stagione con le finali di Colorno, dove partecipiamo meritatamente, avendo disputato quattro tappe con esiti tutto sommato soddisfacenti.
Girone impegnativo dovendo disputare due partite tutt’altro che facili, la prima ci vede in campo contro il Livorno, compagine toscana sempre ostica ma noi siamo il Villorba e non siamo una squadretta da poco. Entriamo in campo determinati e competitivi facendo del buon rugby e piazzando sei mete in venti minuti ai nostri avversari, subendone una.
Dopo un po’ di riposo andiamo in campo con l’avversario più duro del torneo ovvero il Parma, che sin da subito ci mette in difficoltà e che dopo qualche minuto va in meta. Si riparte e noi, mai succubi del gioco parmense ma sempre protagonisti, non riusciamo a battere la linea avversaria e in un capovolgimento di fronte il Parma ci mette dentro la seconda meta.
Noi però non ci arrendiamo facilmente e quindi ripartiamo cercando di segnare una meta, ma la fortuna oggi non gira dalla nostra parte infatti, un calcio abbastanza facile da piazzare, lo sbagliamo, centrando il palo (bravo Leo ottima mira). Arriva anche un po’ di nervosismo in campo visto che l’arbitro non ci ha per niente aiutato, anzi. Non mi piace parlare male degli arbitri lo sapete tutti, ho sempre cercato nelle nostre colpe gli errori di gioco, ma questa volta, facendo comunque autocritica su come dovevamo imporre il nostro gioco, l’arbitro non ha mai fischiato un fuori gioco della linea mediana per tutta la partita, mani in ruck, anti gioco in genere, insomma i parmensi non ci hanno mai fatto giocare e un arbitro con scarsa esperienza o abituato ad arbitrare partite di scarso valore agonistico, ha pensato bene di mettere le sue attenzioni altrove.
Terza partita la giochiamo contro il Prato, ma i miei ragazzi sono troppo amareggiati della partita precedente e vanno in campo spenti, svogliati, rinunciatari al gioco, praticamente con la testa altrove. Sta di fatto che il Prato ci mette dentro tre mete mentre noi ne rifiliamo una, di gran bravura, con un bel intercetto di Leo, purtroppo inutile.
Andiamo a pranzare prima di scendere in campo per l’ultima partita contro il Mogliano. Qui giochiamo una bella partita mettendo sotto pressione il nostro avversario di tante battaglie, sempre giocate nel rispetto delle regole ma con la massima intensità.
Partita già dall’inizio incanalata nel senso giusto passando in vantaggio con due belle mete, poi caliamo un po’ di intensità e si fa vedere il Mogliano che si riavvicina ma ormai il tempo non basta più anche perché piazziamo un’ulteriore meta con il bravo Luca, alias Zebbi.
Torneo concluso con la vittoria meritata della squadra che quest’anno ha vinto un po’ ovunque, al secondo posto un’ottima Capitolina al terzo la Benetton, noi al settimo posto davanti però al Mogliano avversario e antagonista corretto.
Un ringraziamento va ai nostri ragazzi che con un caldo terribile hanno giocato fino alla fine con grande intensità, ai nostri cari genitori che ci sostengono sempre e sono l’elemento insostituibile delle nostre partite, a chi organizza il gazebo (genitori) sempre ben fornito di tutte cibarie molto buone e birrette fresche Paulaner comprate all’Arizona a 98 centesimi, ai nostri cari accompagnatori che dopo una notte insonne sono stati sempre presenti e insostituibili nell’organizzare i ragazzi per le partite.
Un ringraziamento personale lo faccio ai miei carissimi co-allenatori sempre professionali, con i quali ci siamo presi delle belle soddisfazioni e qualche incazzatura durante l’anno e che mi hanno aiutato e sostituito in qualche occasione durante gli allenamenti e partite della stagione che volge ormai al termine.
Ci vediamo per i prossimi impegni del seven e della terza fase riservata ai ragazzi del 2004 e ovviamente con la festa di chiusura dell’anno della società Villorba rugby per il giorno 17 giugno 2017.

Un abbraccio a tutti da Palmi e friends.

Questo sito utilizza cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information
Ultimo aggiornamento ( Giovedì 08 Giugno 2017 22:26 )
 
Seguici su Facebook
Visita il nostro canale

Questo sito utilizza cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information