joomla template

Mercoledì 19 Giugno 2019
Under 14
Trasferta a Ragusa per la nostra Under 14
Scritto da Ilario Zanatta    Giovedì 23 Maggio 2019 07:41    PDF Stampa E-mail
Under 14

TRIBUNA RUGBY VILLORBA  23 maggio 2019 showPdfFile 1

Questo sito utilizza cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information
Add a comment
 
Superchallenge U14 tappa di Verona
Scritto da Ilario Zanatta    Mercoledì 28 Novembre 2018 18:35    PDF Stampa E-mail
Under 14

IMG-20181128-WA0000Domenica 25/11/2018
Dopo qualche peripezia dovuta ad un avventuroso e sfortunato viaggio in corriera, siamo a Verona per la seconda tappa del Superchallenge under 14, in verità per noi la prima partecipazione per quest'anno dopo la prima tappa a Prato.
Siamo ospiti del nuovissimo e bellissimo Payanini center, casa del rugby Verona inaugurato ad ottobre.
I nostri ragazzi sono inquadrati nel girone b assieme a Petrarca e Benetton, due clienti sempre difficili, d'altronde questo torneo ad invito chiuso a rappresenta il meglio del meglio nel settore giovanile in tutta Italia.
E’ un punto d'orgoglio quindi, partecipare e confrontarci con tutti i migliori movimenti rugbystici nazionali.
I ragazzi cominciano in maniera positiva avendo la meglio contro una Benetton non esattamente entusiasmante, salvo poi venire battuti da Petrarca in un match che lascia un po’ di rimpianti.
Troppe azioni solitarie ed il mancato sfruttamento dei nostri uomini più veloci alle ali ed il Petrarca ci sopravanza di una meta allo scadere della partita, escludendoci dal gironcino finale che assegna i primi 4 posti.
Ci toccherà quindi confrontarci con i padroni di casa del Verona per la seconda parte della classifica.
Ahimè a differenza della partita che ci ha visto vittoriosi in casa nel pre-stagione, questa volta i veronesi si impongono nettamente per 5 mete a 0, facendo emergere tutte le nostre carenze difensive, partendo dai placcaggi troppo spesso “soft”, alla velocità nelle pulizie dei punti d'incontro.
L'ultima partita la giocheremo con Amatori Milano, vincendo un confronto abbastanza equilibrato, che ci consegna il settimo posto finale di questa tappa.
Sicuramente un buon risultato per la squadra, che fa un buon passo avanti rispetto allo scorso anno per i più grandi, sia nel gioco che nella classifica per ranking.
C'è tanto da fare in casa in allenamento per alzare il livello generale, amalgamare i ragazzi del 2006 e creare i meccanismi difensivi e offensivi per la prossima tappa.
Buon lavoro ai ragazzi ed allo staff, e forza Villorba!

Paolo Pivetta

Questo sito utilizza cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information
Add a comment
 
Villorba1/2 vs Verona1/2 U14 sabato 13/10/2018
Scritto da Ilario Zanatta    Lunedì 15 Ottobre 2018 08:49    PDF Stampa E-mail
Under 14

Villorba vs Verona 13.10.2018 3Eccoci ancora in casa dopo il match con Petrarca Padova, a ricevere la squadra del Verona, società molto attiva nel settore giovanile e protagonista delle fasi finali del Superchallenge U14 della scorsa annata.
Siamo quindi molto curiosi di capire il livello raggiunto dai nostri ragazzi dopo la bella prova con Padova.
La tensione è palpabile tra i ragazzi, e forse spiega l'avvio non proprio brillante della squadra nei primi minuti della partita, dove subiamo 3 mete consecutive.
Sparita purtroppo l'intensità difensiva vista con Petrarca subiamo un po’ troppo le incursioni dei Veronesi, che per nostra fortuna non si dimostrano altrettanto abili nelle trasformazioni.
Fortunatamente i nostri non mollano e riescono a recuperare con delle belle incursioni all'estremità del campo.
Queste giocate e una maggiore precisione tra i pali ci permettono di risalire nel punteggio fino ai minuti finali dove l’ovale con un calcio all'angolo a trovare l'ala viene raccolto e portato in meta, trasformazione da posizione non facile e siamo in vantaggio di un punto!
Pochi secondi di difesa a denti stretti e arriva una vittoria che dopo l'avvio di partita sembrava davvero difficile.
La portiamo a casa, e sicuramente è quel che conta, anche se il gioco non è stato dei migliori.
Cercando uno spunto positivo invece, possiamo dire che i ragazzi non mollano mai la partita, sia fisicamente che nell'atteggiamento mentale e questo è sicuramente un bene, tanto più con avversari a questi livelli.
Sconfitta invece nel prologo per la squadra dei bianchi, e qui non ci interessa il punteggio, essendo per molti di questi ragazzi l'esordio nella categoria o addirittura l'esordio assoluto nel rugby giocato, ci sono degli sprazzi di buon gioco ma espressione più dei singoli che della coralità della squadra.
Ecco gli spunti su cui lavorare nei prossimi allenamenti!
Per il resto che dire? Cornice di pubblico sempre caloroso e partecipe, con un pizzico di curiosi, giornata baciata dal sole e pasta al ragù dalla Diva!
Alla prossima e forza Ricci!

Paolo Pivetta

Questo sito utilizza cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information
Add a comment
 
Villorba1e2 vs Petrarca1e2
Scritto da Ilario Zanatta    Domenica 07 Ottobre 2018 12:48    PDF Stampa E-mail
Under 14

DSC 4741Villorba 06-10-18
Ci troviamo in casa sui campi di Catena ad affrontare, per la prima partita della fase preliminare U14, un vero osso duro, i neri del Petrarca Padova.
Le premesse sono a nostro sfavore, a partire dalla nostra panchina, cronicamente cortissima, agli scontri diretti che a parità di forze ci hanno visti perdenti lo scorsa annata e alla pioggia che appesantisce il campo e rallenta il nostro gioco veloce.
I ragazzi però sfoderano una grande prova di orgoglio, mastini in difesa riescono a rallentare l'azione martellante dei neri nei nostri 22, in più di un'occasione e con gran sacrificio riusciamo anche a contrattaccare sfruttando una buona circolazione della palla verso le ali.... siamo sempre lì attaccati punto a punto per tutta la partita e lottando con orgoglio, fino agli ultimi minuti, cercando il sorpasso.Le certezze del Petrarca si sgretolano e serpeggia un certo nervosismo anche nella panchina dei neri, la partita rimarrà aperta fino al minuto finale.
Si impone alla fine, meritatamente, il Petrarca col punteggio di 19 a 14, bravi loro ad essere più concreti in fase offensiva e nei punti d'incontro.
Cosa rimane ai gialloblu? Sicuramente un grande affiatamento a livello di gruppo dentro e fuori dal campo, una ottima forma fisica, merito di grande impegno durante la fase di preparazione pre-stagione, giocare con questa intensità in soli 14-15 per tutta la partita non è facile.
Anche tanto orgoglio, merito della consapevolezza di avere le capacità per competere con qualsiasi avversario, e certamente anche tanti difettucci, un uso un po' troppo “allegro” del gioco al piede, una certa timidezza nell'attaccare le linea e qualche placcaggio mancato, ma su questo lavoreremo di sicuro nel proseguio di stagione.
Nota di merito anche per la squadra 2 che perde 53 a 22 ma esce davvero a testa alta dal campo, segno che l'impegno che i nostri danno in allenamento dà i suoi frutti e coinvolge tutti i ragazzi dal primo all'ultimo, bravi!
Un grazie anche al gruppo genitori che allietano i tifosi di ambo le parti con le loro caldarroste, rendendo gradevole questo pomeriggio uggioso.
Sempre Forza Villorba! Alle prossime news dal campo

Paolo Pivetta

Questo sito utilizza cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information
Add a comment
 
La 4° edizione del "Città di Villorba" U.14 va al Mogliano Rugby
Scritto da Ilario Zanatta    Lunedì 24 Settembre 2018 17:28    PDF Stampa E-mail
Under 14

1 LE DIECI SQUADRE con didascalia DSC 4710Al 4° trofeo Città di Villorba, manifestazione riservata agli U14 maschile, organizzata dal Villorba Rugby, vittoria del Mogliano Rugby che in finale ha superato il Montebelluna Rugby. Ai campi sportivi di Catena di Villorba, si sono presentati al via dieci formazioni, il Montebelluna Rugby Jr, Rangers Rugby Vicenza, Rugby Mirano 1957, Udine Union Rugby FVG, Rugby S. Donà 1959 ( 2 formazioni), Rugby Conegliano 2014, Mogliano Rugby, Rugby Paese 1956, Villorba Rugby per un totale di oltre 240 atleti. Alle premiazioni presenti Marco Serena sindaco di Villorba , Egidio Barbon assessore allo sport comune Villorba, Marzio Innocenti, presidente regionale Crv, Alessandro Pietrobon presidente Villorba Rugby e Bruno Cendron vice presidente.
Premiato il meta men Giacomo Dall’Oglio del Rugby Conegliano 2014 ed il miglior giocatore della giornata Simone Marcaggi del Mogliano Rugby.   
E’ stata anche assegnata la Coppa Fair Play che è andata all’ Udine Union Rugby FVG.
Classifica finale . 1° Mogliano Rugby, 2° Montebelluna Rugby ,3° Rugby Conegliano 2014, 4° Villorba Rugby, 5° Mirano, 6° San Donà 1, 7° Vicenza, 8° Paese, 9° San Donà 2, 10° Udine.

Questo sito utilizza cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information
Add a comment
 
  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  4 
  •  5 
  •  6 
  •  7 
  •  8 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »


Pagina 1 di 8
Seguici su Facebook
Visita il nostro canale

Questo sito utilizza cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information