joomla template

Mercoledì 16 Gennaio 2019
Under 14
Under 14: Pochi ma buoni!
Scritto da Renzo Bortolussi    Domenica 27 Gennaio 2013 19:20    PDF Stampa E-mail
Under 14

 

DSC03441

Proprio così, questo sabato abbiamo fatto letteralmente i conti e giocato a battaglia navale per poter incasellare le due squadre per annata. Il '99 poi si è trovato in 13 giocatori giusti più due riserve del '00, incredibile con un organico di 56 elementi attivi. A parte questo abbiamo fatto la nostra bella figura  portando a casa una vittoria netta con i "piccoli" per 54 a 26 e contro una squadra niente male, ma che nulla ha potuto  contro i piccoli ricci veramente agguerriti. I "grandi" con una disposizione dei ruoli inedita per più di qualcuno, parte bene con due mete, poi subisce la rimonta e il superamento dei loro coetanei del Badia che ci fa preoccuparenon poco, ma alla fine negli ultimi cinque minuti di gioco il desiderio di riscossa si accende decisamente tra tutti e pareggiamo l'incontro 22 a 22 con la netta impressione che se la partita fosse durata un paio di minuti in più l'aggressività dei ragazzi avrebbe potuto continuare a fare effetto sui nostri avversari. Due belle partite complimenti, soprattutto perchè si intravede un margine di miglioramento recuperando gli organici veramente notevole.

Passiamo al commento domenicale del nostro Matteo Baldasso:

A mio parere ieri, iniziato il riscaldamento non eravamo concentrati e molto meno determinati di sabato scorso.

Cominciata la partita, ci siamo convinti e dopo le prime due mete messe a segno ci siamo rilassati, credendo che fosse fatta e il Badia ha approfittato di questo facendoci una meta.

Le altre mete loro le hanno fatte grazie a mancati placcaggi anche miei.

FORZA VILLORBA!!!

FORMAZIONI:

VILLORBA 1

GIOVANNINI LUCA, MATTIUZZO LEONARDO, MORANDIN RETTORI MATTEO, RANDAZZO MATTEO, LOAT FILIPPO, BUGHETTO DENIS, POZZOBON TOMMASO (v.cap), TASCA ANTONIO, MESTRINER GIACOMO, BALDASSO MATTEO, TONELLATO ANDREA, BELCANTE ALBERTO, SOZZA FILIPPO (Cap.), DANIEL ALBERTO, SCHIAVON THOMAS, PAVAN JACOPO. Allenatori BETTIOL ENNIO - RIGO STEFANO

VILLORBA 2

CARROCCIA ALESSANDRO, MORETTO MARCO, BORTUZZO CHRISTOPHER, BORTOLUSSI MARCO (Cap.) BALDASSO ENRICO, GOBBO ALESSANDRO, FELETTO RICCARDO, CRAPANZANO MATTEO, GRANZOTTO PAOLO (v.cap), FLORIAN LEONARDO, AZZALIN MATTIA, LORENZON ALESSIO, ANNUNZIATA VALERIO, PINARELLO CHRISTIAN. Allenatori FURLANETTO LUCIANO - RIGO STEFANO

 

Add a comment
Ultimo aggiornamento ( Domenica 27 Gennaio 2013 20:59 )
 
Villorba e Valsugana sempre una a testa
Scritto da Renzo Bortolussi    Domenica 20 Gennaio 2013 19:44    PDF Stampa E-mail
Under 14

DSC03380Era partita molto bene la giornata di sabato 19 gennaio. Nonostante le condizioni del campo che ormai permette solo incontri di rugby saponato, la prima dei "piccoli" del duemila con qualche "incalmo" novantanove, aveva dato luogo ad un match piacevolissimo  da parte dei nostri piccoli ricci. Molto buona l'organizzazione di gioco in campo, hanno davvero stupito per convinzione e grinta, 22 a 0 per noi il risultato finale sempre gestito egregiamente nonostante i nostri avversari abbiano giocato cercando fino alla fine la meta della bandiera senza riuscirvi ma mettendo in luce da parte loro un altrettanto buon gioco. A questo punto partono i "grandi" e non ci saremmo mai aspettati una partita così sottotono da parte dei ragazzi, e a questo proposito da questa settimana verrà scelto di volta in volta un giocatore che farà il suo commento sull'incontro appena svolto, così tanto per coinvolgere tutto il gruppo e mettere un pò di carne al fuoco. I ragazzi della Valsu ci colpiscono tre volte ai fianchi, aprendo il gioco abilmente dopo che nella zona centrale del campo non trovavano spazi; finale 17 a 0 per loro. Ed ora è la volta di Alessando Gobbo che inaugura la stagione dei commenti:

Queste sono le mie osservazioni sulla partita contro il Valsugana. Vorrei iniziare a parlare del clima che c’era nello spogliatoio prima della partita: il prepartita per i ragazzi del VILLORBA è sempre una cosa troppo superficiale e la conseguenza la si è vista contro la Tarvisium e ieri, sabato 19 gennaio, contro i ragazzi del ‘99 del Valsugana. La mancata concentrazione la si vede anche nel riscaldamento perché iniziamo a pensare alla partita che dobbiamo giocare troppo tardi. Iniziata la partita, il VILLORBA ci ha messo subito tanta grinta, ma questo non è bastato contro la fisicità della mischia e il buon gioco alla mano dei trequarti avversari. Ci sono stati degli episodi individuali da parte degli avversari che hanno influenzato il punteggio dell’ incontro e che si potevano evitare con più placcaggi o con una difesa più grintosa; tipo di gioco manifestato in maggior parte solo nel secondo tempo. Sono contento della partita disputata da me e dai miei compagni anche se forse si poteva dare di più, ma questo lo si dice solo a partita conclusa. Mi è anche piaciuta la voglia di giocare (da parte di tutti e lo voglio sottolineare) nonostante un arbitraggio non imparziale e questo, a parte la sconfitta, ci fa ancora più onore. In under 12 un mio allenatore, dopo aver giocato una partita con un arbitro a favore degli avversari, disse a me e alla squadra: “Ragazzi, di arbitri così ne troverete anche peggio e dovrete giocare 13 contro 14 oppure 15 contro 16, ma dovrete accettarlo e non potrete neanche protestare”. Questa frase me la ricorderò per sempre e ripensandoci, ieri non mi sono piaciute le proteste fatte al direttore di gara da parte mia e da parte dei miei compagni, so che non si dovrebbe fare, ma sabato non ho saputo trattenermi. Non mi è piaciuto neanche il silenzio che c’era dopo la partita in spogliatoio e forse ci siamo resi conto che fare silenzio prima della partita e fare “festa” dopo è meglio. Concludo dicendo che c’è da lavorare su molti aspetti tra i quali una preparazione psicologica nel prepartita e nel riscaldamento. A sabato prossimo al Palaverde e FORZA VILLORBA!!!!!!

 

FORMAZIONI: Villorba 1


Morandin Rettori Matteo, Mattiuzzo Leonardo, Randazzo Matteo, Vacchelli Giacomo, Giovannini Luca, Bughetto Denis, Pozzobon Tommaso (cap.), Rigato Matteo, Baldasso Matteo, Tasca Antonio, Tonellato Andrea, Belcante Alberto, Sozza Filippo (v.cap.), Annunziata Valerio, Zago Riccardo, Loat Filippo, Cocca Alberto, Schiavon Thomas, Pinarello Christian, Reato Giacomo, Daniel Alberto.

FORMAZIONI : Villorba 2

Bortuzzo Christopher, Carroccia Alessandro, Pastrolin Simone, Pavan Matteo, Falcade Andrea, Gobbo Alessandro, Feletto Riccardo, Bortolussi Marco (cap.), Granzotto Paolo, Crapanzano Matteo, Lorenzon Alessio, MIchielini Fabio (v.cap.), Azzalin Mattia, Florian Leonardo, Curtolo Enrico, Mestriner Giacomo, De Conto Luca, Rasera Davide, Pavan Jacopo.

Add a comment
Ultimo aggiornamento ( Domenica 20 Gennaio 2013 22:03 )
 
Bravi ragazzi! Avete un grande cuore!
Scritto da Renzo Bortolussi    Domenica 13 Gennaio 2013 12:20    PDF Stampa E-mail
Under 14

DSC03304Proprio così, ieri sabato 12 gennaio abbiamo visto due squadre sicuramente non al top della forma, ma con una crescita mentale collettiva da veri campioni. Non importa perdere per una trasformazione mancata, l'importante è riuscire a cambiare in qualsiasi momento le sorti di un incontro. Bravi i punti di riferimento nella squadra, bravi gli elementi giovani dai quali non ci si sarebbe aspettato un rendimento così. Può esserci un sabato in cui le cose non riescono tutte, poco male, gli allenatori durante la settimana avranno modo di rimetterle a punto a dovere, l'importante è che ciò non accada per mancanza di carattere. Abbiamo visto che possiamo affrontare a testa alta  squadre di valore di due società diverse in contemporanea e questo significa che il nostro contenuto tecnico è ampio oltre che alto. La prima partita di Villorba 1 contro la formazione dei loro parietà della Tarvisium è lo specchio di ciò che ho appena scritto, parte bene, i nostri punti saldi sono bravissimi e più volte fermano un paio di ottime individualità dei nostri avversari già lanciati. Esordiamo in meta per primi poi il centro della Tarvisium artefice di tutte le marcature della prppria squadra pareggia i conti, il primo tempo termina così. Iniziamo il secondo tempo e per dieci minuti commettiamo una serie di errori che ci portano a subire due mete. Quì i giochi sembrano fatti, i nostri avversari si sentono al sicuro ma non hanno fatto i conti con il nostro carattere e quì viene il bello della partita; comincia una rimonta generata dalla grinta e dalla carica che parte da alcuni ragazzi e che finisce per contagiare tutto il gruppo, nonostante i cambi necessari da eseguire. pareggiamo le mete con Christopher e Rki che però non riusciamo a trasformare, questo ci costerà la sconfitta per due punti 17 a 19, poco male avremo l'occasione per una rivincita, la partita è stata comunque avvincente. Villorba 2 è stata la Kermesse di Carota in meta, notoriamente il nostro "cavallo pazzo" che ha forato ben quattro volte la difesa del Paese, la quale proveniendo da una buona striscia vincente e provvista di una mischia notevole, ci ha reso la vita difficile esordendo subito in marcatura e facendoci capire che la nostra non sarebbe  stata una passeggiata  quella sera, e così è stato, nulla è stato scontato in questa partita fino algli ultiimi minuti e tutto ciò è avvenuto grazie ad una ottima difesa e ad un buon schieramento: finale 26 a 21 per noi. Sabato prossimo comincia la seconda fase del campionato meritocratico con una serie di incontri a dir poco interessanti, vedremo in che modo sapremo comportarci. A sabato prossimo contro i ragazzi del Valsugana e FORZA VILLORBA!!!

Add a comment
Ultimo aggiornamento ( Domenica 13 Gennaio 2013 23:29 )
 
Under 14: continua la crescita
Scritto da Renzo Bortolussi    Lunedì 03 Dicembre 2012 16:50    PDF Stampa E-mail
Under 14
eos_011Possiamo proprio parlare di crescita, non solo dal punto di vista tecnico, ma anche di numero, visto che abbiamo raggiunto quota 55 attivi, più qualche ragazzo  in prova che a breve deciderà se conferrmare l'iscrizione o meno. Questo si traduce in trasferte "esodo" con modelli "B" da compilare  anche sul retro, con spesso nove o dieci cambi da gestire per squadra, e "rinforzi" necessariamente applicati a "parti corporee" di allenatori e accompagnatori (sopratutto quelli che pensano di portare il thè direttamente sfuso nel bagagliaio dell'auto... se era vin brulè era peggio). Nei grandi numeri però risiede anche la qualità, se non altro per motivi statistici, e quella si incomincia a vedere nettamente. Domenica mattina a Vicenza le due formazioni gialloblù hanno dominato nettamente i due incontri; prima con i loro coetanei padroni di casa, che un paio di mesi prima ci avevano battuto a Verona durante il primo torneo disputato e dove invece domenica nulla hanno potuto contro dei ricci decisamente rimaneggiati, rimescolati e rivoluzionati nei ruoli e con delle condizioni di campo non proprio standard. Alla fine dopo aver provato più di qualche combinazione strategica ma non tutte quelle delle quali se ne aveva l'intenzione, il risultato termina 45 a 7 per noi. Parte Villorba 2 con più cambi ancora, prende le misure all'inizio contro una squadra quella di Trento con tre o quattro individualità buone più una da oltre 100 kili che lanciata sorprende solo una volta la nostra difesa verso fine partita. Ennio e Paolo praticamente hanno giocato a battaglia navale per riuscire a far giocare tutti e meritano un grande encomio  per la pazienza e la competenza dimostrata. Finale 31 a 7 per noi. Prepariamoci ad un altro fine settimana impegnativo sabato mattina e FORZA VILLORBA!
Add a comment
Ultimo aggiornamento ( Lunedì 03 Dicembre 2012 22:26 )
 
Buona la 5° giornata di attività per l'Under 14
Scritto da Renzo Bortolussi    Domenica 25 Novembre 2012 15:44    PDF Stampa E-mail
Under 14
DSC03162Buona prova per entrambe le squadre ieri sia a Casale che ad Oderzo. La defezione di alcune formazioni nell'attività meritocratica CIV ci ha visti costretti a dividere i ragazzi su due campi di gioco: Villorba 1 ha disputato il suo incontro con i pari età dell'Oderzo giocando una buona partita in fase di attacco e difesa riuscendo a evitare di subire mete e mettendo in luce le prorie individualità; finale Oderzo 1 vs Villorba 1 -- 0 a 44 Bella accoglienza da parte della società dei Grifoni e altrettanto bel terzo tempo complimenti a loro, traspare una grande passione. Villorba 2 era impegnata alla stessa ora a Casale contro due formazioni: Casale e Junior rugby Team. Non hanno avuto molta fortuna con il meteo visto che le partite sono iniziate in ritardo a causa della nebbia intensa, ma hanno giocato ugualmente due bei match portando a casa il risultato su entrambe le dispute. Finale Casale vs Villorba 2 -- 14 a 38 - -Junior rugby team vs Villorba 2 --10 a 22. Mi dispiace non avere immagini da pubblicare dei ragazzi inpegnati a Casale ma non potevo dividermi a metà e tutto sommato con il tempo che c'era ieri come avete potuto vedere  per le foto di Oderzo non avrei potuto fare un granchè. A domenica prossima e FORZA VILLORBA!!! Add a comment
Ultimo aggiornamento ( Domenica 25 Novembre 2012 16:43 )
 


Pagina 6 di 9
Seguici su Facebook
Visita il nostro canale

Questo sito utilizza cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information